IKORE - DEMO


Arrivano al traguardo del primo demo gli Ikore da Padova.
Ottimo inizio per questo giovane quartetto 4 canzoni più due cover (T.M.D. e Crunch) veramente ben eseguite, così come le loro originali.
Ottima registrazione e anche le prove dei singoli membri non sono niente male, sopratutto per una band alla prima esperienza (mi ha particolarmente impressionato il drumming della batterista Gisella, precisa e forte con qualche tocco di doppio che non fa mai male).
L'idea che mi sono fatto del Punk/HC dagli Ikore (anche se un po' Thrash e un po' Fast nelle ritmiche) è che sono influenzati proprio dalla scena di Padova, (certamente glorie locali come i Milizia hc, Antisexy e EAT YOU ALIVE) soprattutto per l'uso della velocità sostenuta e degli sporadici rallentamenti che sanno di Thrash...
Insomma tutto è riconducibile a una frase:
PADOVA PLAYS FAST! ( nel Veneto c'è un'ottima scena, sia HC che Metal ).
La mia canzone preferita è "Non è una moda" che parla della dedizione di essere addentro il punk/hc.
Gli unici difetti che trovo sono i testi un po'essenziali (ma è normale che all'inizio si tocchino temi "Evergreen" dell'HC come l'essere contro la religione, la guerra o il volere evadere da una realtà grigia) e che il cantante, pur avendo una voce ottima , graffiante ma pulita e comprensibile (che mi piace pure di più di quelle di Milizia HC, Antisexy e Eat You Alive)  usa delle metriche un po' dispersive e poco ritmate che, a causa dell'elevata velocità, fanno sembrare che si mangi un po' le parole...
Quindi il mio consiglio per il futuro è di scrivere qualcosa di magari meno articolato, ma più incisivo.
Detto questo non significa che la demo è brutta anzi la sto ascoltando spesso e con gusto!
Una giovane promessa che spero darà presto sue notizie!
Gli Ikore mi son stati consigliati dal mio fratello padovano Mirco (Antisexy / Eat You Alive / Here and Now recs): sintomo che il buon Mirchetto ci piglia ancora!
Bella la copertina.

----

The young band Ikore arrives to the goal of the first demo.
Really well start with 4 originals and two covers (T.M.D. e Crunch).
The record is very well recorded with a clear and aggressive sound and even the singles instruments are played with a good touch (the performance of the drummer Gisela, fast and sharp, with some touch of double bass drumming).
I think that their Punk/HC (with some Thrash and Fastcore touches) comes directly influenced from the Padova scene (Milizia hc, Antisexy e EAT YOU ALIVE) so fast hardcore without compromises,there's a prhase to explain it all PADOVA PLAYS FAST! if the singer improves his way of screaming,this will become a a real good band! Nice drawing cover.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...