INTERVISTA AGLI APE UNIT


1) Chi sono gli Ape Unit e che cosa si propongono di suonare?
Siamo 5 persone che fanno confluire tutto ciò che ascoltano in un gruppo grindcore.

2) Cinque (o più dischi) che vi hanno influenzato o che, semplicemente, vi sono rimasti nel cuore.
Parlo per me: Reign In Blood degli Slayer, Ribbed dei NOFX, Plague Soundscapes dei Locust, Dropdead dei Siege, World Downfall dei Terrorizer...sono i primi che mi vengono in mente.


3) Quand’è che un vostro pezzo può ritenersi degno di uscire dalla sala prove? Curate i dettagli o via tutto di getto? 
Riponiamo particolare attenzione ai riff di chitarra e alle strutture. Ci piace sperimentare e non solo fare blastbeat con powerchord più veloce che possiamo, lo fanno già tutti. La parte strumentale insomma è quella verso la quale diamo veramente il massimo.

4) Vi chiamate Ape Unit; avete un tipo di scimmia, scimpanzé o primate preferito?
La macaca fuscata o "scimmia delle nevi" si rilassa da dio, vorrei essere come loro. Va' che roba: www.youtube.com/watch?v=HOuiI9N5miY

5) Com’è stato suonare all’Obscene Extreme Festival? Vediamo spesso dei video ai limiti del surreale; da mosh con giochi gonfiabili a personaggi nudi ma rigorosamente in maschera anti-gas che fanno la loro comparsa sul palco… Insomma, raccontateci qualche aneddoto divertente!
Io personalmente non ci ho suonato perchè mi era venuta la tendinite, pertanto abbiamo trovato un ragazzo che mi sostituisse alla batteria (ovvero l'attuale batterista Steve). All'Obscene però posso dirti che è tutto un aneddoto. Il mio preferito rimane quello del tizio che si è bevuto il proprio piscio in un bicchiere da birra durante una gara di vomito il cui premio era niente più che la gloria nell'alto dei cieli. Un eroe vero.


6) Miglior e peggior live della vostra vita.
Ma allora...io sono un po' bacchettone a livello esecutivo quindi posso dirti che il concerto in cui abbiamo SUONATO meglio ad oggi credo sia stato quello alle Lavanderie Ramone a Torino l'anno scorso. Invece il concerto più bello per situazione, presa bene eccetera posso dirti la data che abbiamo fatto a Leeds a Dicembre 2015...e poi uno show segreto durante il primo o secondo anno di vita della band. In quell'occasione suonammo in mezzo agli alberi su una collina, incredibile!

7) Consigliateci qualche altro gruppo della vostra zona che pensate sia giusto menzionare (se volete parlateci anche dei vostri eventuali site project).
Il mio gruppo preferito in provincia di Cuneo sono i Cani Sciorrì, che su disco non hanno mai i suoni che meritano a mio parere, ma dal vivo sono giganti. Poi c'è il gruppo post hardcore di Alberto (chitarrista) che sono molto bravi e hanno pezzi furbi e interessanti secondo me, si chiamano The Glad Husbands, anche loro dal vivo danno il meglio. Infine ti cito gli OcchiPesti che fanno hardcore vecchia scuola cantato in italiano. Alcuni di loro mi dicono a volte di non essere troppo convinti di come suonano ma sinceramente tutte le volte che li vedo mi piacciono davvero un casino. Tupatupa!



8) Dai titoli delle vostre canzoni si evince una propensione per i giochi di parole abbastanza ironici. Vi chiediamo dunque: hanno un qualche messaggio oppure hanno la sola finalità di far ridere? Siete così anche nella vita reale? 
Non capisco cosa intendi.

9) Con chi sognereste di fare uno split? (Agathocles non ammessi!)
Mi piacerebbe fare uno split inteso come un disco in cui tutti i pezzi sono suonati da tutti i membri di entrambe le "band". E mi piacerebbe farlo con qualcuno che non c'entra nulla con il grind, il metal o il punk. Qualche jazzista pazzo o qualche musicista caraibico con una mentalità aperta verso il caos musicale. E anche gli HorseBastard che sono dei fighi mondiali.

10) Ci ha fatto piacere chiacchierare con voi! Scrivete in questo spazio libero ciò che volete. A presto!
Grazie per lo spazio che ci avete concesso e grazie per non aver chiesto come è nata la band! Ciao!!!

BANDCAMP



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Facci sapere cosa pensi / Voice your opinion