Dog's Machete - Stalk and Roll


La provincia romana ci regala un altro gruppo con idee genuine e con delle influenze ben radicate nella tradizione del rock and roll.
I Dog's Machete, con il loro street punk and roll (definizione quanto mai azzeccata), sfornano una demo dal sapore stradaiolo ed antico, dove gruppi come i Gozzilla E Le Tre Bambine Coi Baffi e i Bone Machine incontrano il blues e dove ogni canzone sembra un piccolo racconto tetro che descrive una realtà tra il marcio e il cartoonesco non troppo distante da quella vera.
La band ci ha fatto presente la qualità non eccelsa delle registrazioni ma, sinceramente, a noi non è sembrata affatto male anche se dei suoni maggiormente curati li valorizzerebbero ancora di più.
Vista la propensione a mischiare i generi (c'è anche anche un bel funkettone strumentale chiamato, per l'appunto, "Funk1") sarebbe bello sentire qualche strumento inusuale tipo fiati o tastiere, che ben si sposerebbero con il lavoro variegato che svolge la sezione ritmica.
Un ottimo inizio che fa presagire un roseo futuro per la band.
Un plauso speciale per le prime due tracce ispirate a "Boris"... quel telefilm è una delle nostre ossessioni. Grandi!

-----

Dog's Machete from Lazio delivers its first output with eight tracks of blues driven street punk and roll in the vein of Bone Machine-Gozzilla E Le Tre Bambine Coi Baffi.
The band says that the recording is very poor but we really think it's ok... yes, it could be better but it doesen't affect the listening. With an improved sound and some more elaborated arragements (maybe some brasses or keybords) it will be one hell of a band.
Enjoy!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Facci sapere cosa pensi / Voice your opinion