K'E-K'E-M : Puntas a Brenti

 
Siori e Siore ecco finalmente l'opera ultima sulle cagate, il masterpiece delle sedute al cesso: il terzo disco de Ke Kem.
Autoproclamatotisi “Turbo R'n'R sulla SS 131” questi cinque sirboni (trad: cinghiali) devastano da 12 anni e bia i palchi sardi, e sporadicamente anche quelli continentali, con un punk 'n' roll fortemente debitore di acts fondamentali come : ZEKE, MOTORHEAD, HELLACOPTERS e NASHVILLE PUSSY... Ma scordatevi una mera fotocopia di yankees e svedesi vari: i ragazzi hanno personalità da vendere e fin dagli esordi hanno inserito brani in lingua sarda nelle loro releases, fino ad arrivare questo “Puntas A-Brenti”(traducibile con: dolori di stomaco) che è totalmente cantato in sardo!
Una volta, in una recensione degli Zeke, lessi questo paragone: ”Prendete i The Dwarves e fateli sniffare 5 grammi di metanfetamina al giorno: avrete gli Zeke” , io vi dico prendete gli Zeke, fateli lavorare come servi-pastori da mio zio Peppeddu, poi fategli fare un bel giro per tzilleri (tipici bar sardi) e sagre del porcetto: avrete i Ke Kem.
10 brani a rotta di collo che vi faranno uscire “su fumu da e sa conca”(il fumo dalla testa).
Ottimi gli assoli del nuovo entrato in formazione Alessio (a dire il vero c'è da un po', ma è il primo disco con lui) che si fonde bene con lo stile dello storico Axe-man Sergio, supportato da un'ottima sezione ritmica (la stessa dei Serka, per ciò ho scritto la stessa cosa) dove Leo è l' istrionico front-man del gruppo
Racconto di storie di tzilleri ,cagarella impellente e vita di paese.
Ottima colonna sonora per quando siete al cesso (e ve lo dice uno che ci sta in media un'oretta a cagata... E proprio qui ho ascoltato il sudetto disco) o per quando siete in campagna e andate per lumache è altamente consigliato, a breve posterò i vecchi lavori!
Istrièèèèèèè!!!!!


Ladies and Gentlemen, here's the masterpiece about taking a shit: Ke Kem third album.
This pack of sardinian hogs, is hitting the scene from about 12 years playing aphetaminic punk fueled r'n'r, influeced by great kick ass acts like ZEKE, MOTORHEAD, HELLACOPTERS and NASHVILLE PUSSY but dont expect a boring lame clone version of the yankees or the swedish bands, Ke Kem had always wrote some songs in the sardinian language and walked the way of the sleazy r'n'r in their own way.
Until this “Puntas a brenti” (is a term in sardinian language which indicate the abdominal pain that warns when is time to take a shit) that is sung completely in sardinian language.
Once i've read a ZEKE rewiew that stated: ”Take the dwarves and make them sniff a tube of meth once a day,you obtain ZEKE” i say: take ZEKE to a trip to sardinia and make them work at the countryside to help my uncle Peppeddu in breeding pigs, then let them loose into a tzilleri (typical old fashioned sardinian bar) you obtain Ke Kem.
10 tracks played at full speed that will bleed your ear and move your ass.
Really good solos from the new entry axe wielder Alessio (is in the band from a while but this is the first work with him) he merge his style with Sergio hystorical guitar player of the band!
The songs are supported by a really powerfull rythm section (the same as serka,and thats why i wrote the same thing) where the insane yells of Leo the crazy ass front man of Ke Kem tells us stories about tzilleri, taking big shit and living in this strange island called sardinia.
Higly recomended work especially if your sat down on the wc (and i tell ya: thats the perfect sound track for taking shit, i always take on our of 2 to shit, so i experienced many sound trax that's the best) or if you go to the countryside to hunt down snails!
Soon the oldest material!
Istrièèèèèè!!!!!!!!!!!!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...