SOLDIER OF HELL / BOMBER RECS - INTERVISTA (ITA)

Alberto è un giovane metallaro spagnolo che realizza design spaccaculi per toppe e maglie, sia per Bomber Records che per la sua Soldier of Hell. Se avete bisogno di un progetto per una maglia ottantiana e tammara bhe... avete trovato il vostro uomo.


1) Salve Alberto, come va? Ci puoi introdurre i tuoi progetti Soldier Of Hell e Bomber Records? Come hai sviluppato questa passione per il design grafico?
Salve xundisputed attitudex. Grazie mille per questa occasione, sto bene!
Bhe Bomber Recs è una piccola label fondata da Mike Leprosy, cantante degli Iron Curtain, nata per buttar fuori un po' di merch figo tipo toppe o maglie. Due anni dopo mi sono unito come designer amatoriale ed ho cominciato a creare design di toppe per band come Muro, KAT, Ruthless... Alcune ufficiali, alcune bootleg, ma comunque toppe.
Un giorno abbiamo avuto una richiesta per curare il design (ma non la produzione) di un gruppo messicano, e quindi ho pensato di fare la mia pagina da designer con il nome di Soldier Of Hell design. L'ho organizzato come una specie di portfolio personale dove carico le mie idee di merchandise (al tempo non avevo soldi per stamparle quindi rimanevano idee), poi piano ho avuto qualche richiesta dalle band e un po' di soldi. Un giorno ho deciso di stampare le cose da solo dato che la gente ha iniziato ad interessarsi ed ho detto:"perché no?".
Oggi, nonostante abbia richieste da band e distro lavoro sempre col mio amico Mike nella Bomber recs.


2) Spesso rielabori gloriosi design anni '80 ultra underground. Come decidi quali lavorare? Figaggine del design o amore per la band? Contatti il gruppo o è un puro atto di amore da fan?
Perlopiù si tratta di gruppi che amo e ammiro. A volte sto ascoltando un dato disco e penso "cavolo, ci vorrebbe proprio una maglia  con di questo gruppo". Faccio solo roba che comprei io, se non fosse merch che sarei disposto io per primo a comprare non ci lavoro (a meno che non sia una richiesta). Quando ho cominciato non avevo molti mezzi per contattare le band e fare roba ufficiale, quindi facevo bootleg. Oggi ho più visibilità nel mondo del metal quindi cerco di fare sempre roba ufficiale e se faccio un bootleg è perchè
a) la band è fuori portata (tipo Maiden o Priest)
b) la band non esiste più (tipo i Vio-Lence).
Comunque non lo faccio per soldi ma per aumentare la portata degli articoli collezionabili nell'heavy metal. Sono un collezionista e come ogni altro metallaro amo accumulare maglie, toppe e vinili.

3) L'heavy metal è conosciuto per le tue copertine sopra le righe e gli outfit ai limiti dell'eccesso dei suoi seguaci, per questo ora ti facciamo una domanda particolare: vogliamo sapere quali sono i tuoi 5 dischi preferiti, le tue 5 copertine preferite (vanno bene anche quelle dei singoli) e le tue 5 toppe o maglie preferite (i design possono essere sia tuoi che di altri).
Ow questa è difficile ahahah! 
Allora, tra i 5 album che mi han cambiato la vita metto questi:
  • Annihilator - Never, Neverland
  • Venom - Black Metal
  • Sodom - Persecution Mania
  • Iron Maiden - Somewhere In Time
  • Judas Priest - Screaming For Vengueance.
Per le cover direi:
  • Iron Maiden - Somewhere In Time
  • Death - Leprosy
  • Autopsy - Mental Funeral
  • Exciter - Long Live The Loud
  • Qualunque cover art di Andreas Marschall, ma se ne devo scegliere una dico Running Wild - Black Hand.
Per quello che riguarda toppe e maglie menzionerò designer che stampano il propio merch, dato che ormai ce n'è parecchio in giro:

4) Qui a parte i Baron Rojo e gli Iron Courtain non ci vengono in mente molti altri gruppi heavy metal spagnoli. Guidaci tu attraverso il meglio della scena HM della tua nazione (anche che punk se vuoi).
Le due band menzionate nella domanda sono tra i miei gruppi nazionali preferite! Ma oltre queste due ci sono grandi band come Muro, old Obús, Zarpa, Panzer, Beer Mosh, Santa, Evo, Witchtower, Frenzy... non sono un grande fan del punk come lo sono dell'heavy metal ma ci sono un sacco di bei gruppi tipo Eskorbuto, Totalickers, Black Panda, RIP...

5) Sei dentro qualche band o progetto musicale?
Diciamo un "progetto". Sto arrangiando questo progetto che si chiama Night Curse nel quale curo io tutta la composizione, ma mi faccio aiutare da degli amici dato che non sono esattamente un tipo da "one man band". E' roba veramente influenzata dal vecchio heavy-power tedesco stile Running Wild, vecchi Helloween, vecchi Blind Guardian, Tyrant più qualche influenza americana tipo Omen e Overlorde.

 
6) Sembra che molti metallari siano fissati col compare toppe ultra limited solo per il desing piuttosto che per la qualità della musica del gruppo in questione. Troppi che sono presi dall'estica senza preoccuparsi di possedere la musica. Per noi la regola è "niente disco = niente merch". Tu cosa pensi a riguardo?
Bhe questa è difficile. Ho solo 21 anni e, quando ho comincato a collezionare dischi, gli LP erano già un trend, quindi i prezzi sono stati inflazionati dai troppi collezionisti. Per quanto mi è possibile prendo una copia del disco, ma a volte non puoi pagare 100 € per un disco! E' da pazzi! Quindi sì, ho del merch di band di cui non ho dischi, non vedo il problema finchè continuo a collezionare dischi. Ad ogni modo credo che concentrarsi sul comprare solo toppe senza avere un disco che sia uno è una cosa molto triste, se me lo chiedi.


7) Come sei entrato dentro l'heavy metal? Cosa ti ha preso in particolare di questa sottocultura?
Ah questo mi porta dei bei ricordi. Ho cominciato tutta questa follia sulle note di The Trooper degli Iron Maiden. Penso siano stati gli artwork, il sound e l'abbigliamento... mi chiamavano come il canto delle sirene.

8) C'è qualche band attuale con cui hai collaborato?
Sono ancora molto giovane in questo business. Ma sì, ho già lavorato con alcune band, sia su loro richeista che chiedendo io la licenza a loro. per ora ho lavorato con Crystal Viper, Witchtower, Ashbury, Iron Curtain... e altre.


9) C'è qualche altro tipo di design visivo che ti piace (fumetti, videogiochi, arte classic etc)?
Adoro la grafica ottantiana, futuristica e kitsch: luci al neon e loghi cromati... sembra che questo stile sia in revival. Guarda Kung Fury!!! Poi sì, mi prendono abbastanza i videogiochi, ma è tanto che non ho una console. Ho un portatile e non girano molti giochi, però butto sempre un occhio alle cose indie.

10) Espacio libre chaval! Grazie per il tuo tempo.
Grazie per il vostro interesse! Arrivederci!!!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Facci sapere cosa pensi / Voice your opinion